Libri

GENERARE DIO

Il nuovo saggio di Massimo Cacciari indaga, attraverso la grande pittura, i legami tra filosofia e icone sacre.

La figura della Vergine col suo bambino ha svolto un ruolo straordinario nella civiltà europea. Attraverso questa immagine, che assume forme diversissime, che è chiamata e invocata con nomi anche contrastanti, questa civiltà non ha pensato soltanto il proprio rapporto col divino, la relazione di Dio con la storia umana, ma l’essenza stessa di Dio. Perché Dio è generato da una donna? Pensare quella Donna costituisce una via necessaria per cogliere quell’essenza. E le grandi icone di quella Donna, come la Madonna Poldi Pezzoli del Mantegna, non sono illustrazioni di idee già in sé definite, bensì tracce del nostro procedere verso il problema che la sua presenza incarna.

Leggi la recensione di Enzo Bianchi su : https://ilmiolibro.kataweb.it/recensione/catalogo/365989/cosi-larte-riunisce-il-logos-alla-vita/

(Il Mulino, € 12,00)

 

Post correlati

Il Papa e Medjugorje

Una ricostruzione giornalistica avvincente di Paolo Brosio che rivela ai lettori, a partire dai primi anni Ottanta, come i servizi segreti della ex Jugoslavia comunista e dell’allora “cortina di ferro sovietica” avessero attivato una poderosa macchina del fango per screditare, distruggere e annientare le apparizioni mariane con pugno deciso e indagini arbitrarie contro i veggenti, […]

Leggi di più
WONDER

Oltre 55 settimane nella classifica bestseller del New York Times. Il libro per ragazzi più venduto negli ultimi anni. Da regalare o rileggere. Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, la sindrome di Treacher-Collins, si trova ad affrontare con coraggio il mondo della scuola, dopo anni di protezione da parte della sua famiglia. Come sarà […]

Leggi di più
S-TRALCI DI VITE

14 brevi racconti col cuore in mano, per riflettere sulla migrazione giovanile Raccolta di racconti circa la tematica della migrazione minorile. Migrazione che, oggigiorno, non risparmia neppure i più giovani. Lo sfondo integratore di tutti i racconti sono i diritti dell’infanzia ed adolescenza di cui alla Convenzione ONU. Ma “raccontare” è un gesto semplice che […]

Leggi di più